Catalogo
ARTE PREZZO E VALORE
Arte contemporanea e mercato
Curatore:
Piroschka Dossi, Franziska Nori
Collana:
Centro di Cultura Contemporanea Strozzina
Formato:
19,5x25
Pagine:
144
N. illustrazioni:
72 a colori, 72 in b/n
Rilegatura:
brossura
Anno pubblicazione:
2008
Lingua:ed. bilingue italiano/inglese
ISBN/EAN:9788836612406
Prezzo:
24,00 Euro

Un nuovo volume, promosso dal Centro di Cultura Contemporanea di Palazzo Strozzi, che documenta un’esposizione dedicata all’analisi della correlazione, sempre più stretta, tra arte contemporanea e sistema economico internazionale. Il potere che l’economia esercita in tutti i settori della realtà politica, sociale e culturale, ha infatti investito anche il mondo della produzione artistica, facendo sì che la struttura stessa del sistema dell’arte viva oggi una forte trasformazione verso una logica di mercato totalizzante e sempre più globale. L’arte contemporanea ha acquisito un peso via via maggiore nell’ambito del sistema culturale, diventando un fattore economico importante, come si deduce sia dalle esorbitanti quotazioni raggiunte durante le aste internazionali, sia dal proliferare di manifestazioni, biennali, festival, fiere e mega-esposizioni, capaci di attrarre una grande affluenza di pubblico.
Le regole nel sistema dell’arte sono cambiate drasticamente: questo, fortemente competitivo e improntato a una dinamica internazionale, mette in concorrenza tra loro artisti provenienti da realtà completamente diverse, esigendo, però, un linguaggio globalmente leggibile e commercializzabile.
Il catalogo presenta le opere di ventuno artisti contemporanei che riflettono su questi meccanismi, mostrando ciascuno un diverso approccio alla realtà: dalla conformità ai principi vigenti del mercato, a un atteggiamento ironico e sarcastico, fino a una sorta di “anti-posizione” che tenta di evadere dagli aspetti commerciali del processo di produzione artistica.



Firenze, novembre 2008 - gennaio 2009



This exhibition catalogue, promoted by the Centre for Contemporary Culture of the Palazzo Strozzi in Florence, examines the increased links between contemporary art and the international market. The power now exerted by the economy on political, social and cultural life has extended its hold on art production so that the whole system is undergoing a complete transformation in response to the demands of an increasingly global market.
The exhibition features the work of twenty-one contemporary artists which throws light on the mechanism of the international art system. The selection explores different points of view, ranging from complete confromity to the prevailing rules of the market to irony and sarcasm and even to an "anti-market" stance taken by those anxious to avoid the commercial aspects of the art market entirely.



Florence, November 2008 - January 2009